Cronaca
Tragedia

Giovane studentessa stroncata da un aneurisma ad Amsterdam: "Addio Veronica"

La 19enne mestrina trovata sabato scorso agonizzante nel suo appartamento ad Amsterdam. Aveva studiato anche a Roncade.

Giovane studentessa stroncata da un aneurisma ad Amsterdam: "Addio Veronica"
Cronaca Treviso, 20 Ottobre 2021 ore 09:41

Tragedia sabato scorso in Olanda, trovata morta una studentessa 19enne di Mestre. Ad ucciderla un aneurisma.

Giovane studentessa stroncata da un aneurisma ad Amsterdam

Morire così a soli 19 anni, lontana da casa. Un tragico destino, come riporta Prima Venezia, quello della giovane Veronica Corinne Zanon, di Mestre, studentessa universitaria  in trasferta ad Amsterdam.

La ragazza è stata trovata agonizzante dal fidanzato spagnolo sabato scorso, nel suo piccolo appartamento. Lui l'aveva raggiunta per preparare un esame insieme. Quando è entrato, la scena agghiacciante: Veronica era riversa a terra, in fin di vita. Immediata la chiamata ai soccorsi, disperata la corsa in ospedale ma purtroppo per la giovane mestrina non c'è stato nulla da fare.

Quello strano freddo il giorno prima

Sembra che la ragazza si fosse sentita poco bene già il pomeriggio precedente, mentre era fuori con alcune amiche: diceva di sentire uno strano freddo nel corpo.

Ad ucciderla sarebbe stato un aneurisma, come confermato dai medici olandesi. La notizia shock della morte di Veronica ha raggiunto la famiglia, papà Fabrizio e mamma Irene, subito partiti alla volta di Amsterdam. Erano tornati in Veneto da poco, proprio dopo averla accompagnata lì per la ripresa delle lezioni universitarie. La 19enne aveva deciso di studiare in Olanda dopo aver frequentato la Scuola internazionale a Mestre (medie) e le superiori a H-Farm a Roncade (TV).

L'amore per i viaggi

Amava girare il mondo, viaggiare e il suo sogno sarebbe stato quello di occuparsi di Moda. Una curiosità ereditata proprio dalla sua famiglia, cui era molto legata. Mamma e papà sono titolari dell’azienda di import-export di prodotti ittici Seemar sul Terraglio.

La salma di Veronica dovrebbe tornare in Italia sabato prossimo, poi ci sarà un ultimo commosso saluto che nessuno avrebbe mai immaginato di doverle dare così presto.