Cronaca
san polo di piave

"Ha una riga sulla portiera": distrae l'anziana e le ruba la borsa con le carte di credito

Identificato e denunciato un 27enne del siracusano, già noto alla giustizia. L'episodio era avvenuto lo scorso luglio.

"Ha una riga sulla portiera": distrae l'anziana e le ruba la borsa con le carte di credito
Cronaca Conegliano e Valdobbiadene, 08 Ottobre 2021 ore 15:07

Deferito in stato di libertà per furto aggravato su autovettura e indebito utilizzo di carte di credito e pagamento, B.B., 27enne del siracusano, già noto alla giustizia.

"Ha una riga sulla portiera": distrae l'anziana e le ruba la borsa

I Carabinieri della Stazione di San Polo di Piave, guidati dal Maresciallo Maggiore Enrico Damiano, al termine di proficue indagini, hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato su autovettura e indebito utilizzo di carte di credito e pagamento, B.B., 27enne del siracusano, già noto alla giustizia.

I fatti risalgono al 20 luglio scorso quando una 82enne del posto che si era recata presso l’Ufficio Postale alla guida della sua autovettura per chiedere delle informazioni veniva adescata da uno sconosciuto che le riferiva che il suo veicolo presentava una rigatura sulla portiera.

La donna si avvicinava per verificare il danno (rivelatosi poi inesistente) e il malfattore ne approfittava per asportare dal mezzo la borsa dell’anziana contenente del contante e delle carte di pagamento con le quali successivamente questi effettuava alcuni prelievi presso uffici postali della zona, per la somma complessiva di 600 Euro.

Gli approfondimenti esperiti sul modus operandi del malfattore, tipico di soggetti già conosciuti perché specificamente dediti a reati analoghi (si pensi alla cosiddetta “truffa dello specchietto”) e l’esame delle telecamere delle zone interessate hanno consentito di addivenire all’identificazione del reo.