Cronaca
Tragedia nel piacentino

Il Suv si spegne in retromarcia e precipita nel fosso, morta sul colpo una 63enne trevigiana

L'incidente ieri sera in Val Trebbia, nei pressi di Bobbio, nel Piacentino. La donna viveva a Treviso, così come il conducente del veicolo.

Il Suv si spegne in retromarcia e precipita nel fosso, morta sul colpo una 63enne trevigiana
Cronaca Treviso, 23 Luglio 2022 ore 10:32

Tragico incidente per una coppia trevigiana nei pressi di Bobbio.

Il Suv si spegne in retromarcia e precipita nel fosso, morta sul colpo una 63enne trevigiana

Lei ha perso la vita, mentre lui è rimasto ferito e sotto shock. Tragico incidente nella serata di ieri, venerdì 22 luglio 2022, per una coppia trevigiana che si trovava in viaggio nei pressi di Bobbio, in Val Trebbia, nel Piacentino. La donna di 63 anni, origini piacentine ma residente a Treviso, era a bordo del Suv guidato da un amico, anche lui trevigiano, quando, in località Rio Foino, si è verificato l'incidente.

Stando alle prime ricostruzioni dei Carabinieri della Compagnia di Bobbio, pare che il Suv si sia spento in fase di retromarcia, precipitando poi per alcuni metri in un fosso e ribaltandosi. L'uomo al volante è rimasto contuso ed è stato trasportato in ospedale, mentre purtroppo per la donna non c'è stato nulla da fare. E' morto sul colpo, restando schiacciata dall'abitacolo che si è rovesciato proprio dalla parte del passeggiero.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter