Cronaca
Fra Treviso e Conegliano

Schianto frontale in A27: morto il parroco di Fontane, don Gianni Feltrin

E' successo ieri tra Treviso nord e Conegliano proprio presso il cantiere dove la corsia nord si inserisce in quella sud.

Schianto frontale in A27: morto il parroco di Fontane, don Gianni Feltrin
Cronaca Conegliano e Valdobbiadene, 11 Novembre 2021 ore 10:30

Incidente mortale in A27 tra Treviso nord e Conegliano, in corrispondenza di un restringimento della carreggiata per lavori.

AGGIORNAMENTO: a perdere la vita nel tremendo schianto di ieri sera in autostrada il parroco di Fontane di Villorba, don Gianni Feltrin, 78 anni, che era al volante di una Lancia Y che da Conegliano stava procedendo verso Treviso. Sull'altra corsia procedeva invece la Mercedes condotta da un 69enne di Rosà, R.G., che aveva al suo fianco una 42enne, G.M., anche lei vicentina. Entrambi sono rimasti feriti.

Dolore e vicinanza ai famigliari e alla comunità di Fontane viene espressa dal vescovo Michele Tomasi a nome della diocesi tutta per la morte improvvisa di don Gianni Feltrin, parroco di Fontane di Villorba da 23 anni, mancato mercoledì sera, 10 novembre, in seguito a un incidente stradale. Il Vescovo ringrazia le tante persone che si stanno facendo presenti e che stanno pregando per don Gianni, per il presbiterio di Treviso e per la comunità di Fontane.

Nato a Treviso (parrocchia di Sant'Angelo e Santa Maria del Sile) l'8 giugno 1943, don Gianni è stato ordinato sacerdote il 3 settembre 1967. Per 20 anni ha insegnato religione nelle scuole medie statali, mentre era cappellano ad Asolo e a Mirano. Nel 1985 è stato nominato parroco di Veternigo di Santa Maria di Sala (Ve), dove è rimasto fino al 1998, quando è stato nominato parroco di Fontane

Incidente mortale in A27, frontale tra due auto

Altro incidente mortale in autostrada oggi, mercoledì 10 novembre 2021. Stavolta, nel tardo pomeriggio, è successo in A27, nel tratto fra Treviso nord e Conegliano proprio presso il cantiere dove la corsia nord si inserisce in quella sud e vi sono due sensi di marcia per una carreggiata. A scontrarsi frontalmente due auto.

Due i feriti, di cui uno era apparso subito gravissimo. Purtroppo quest'ultimo non ce l'ha fatta. Sul posto Vigili del fuoco di Conegliano e Treviso con supporto dell'autogrù. L'incidente è avvenuto in corrispondenza del restringimento per lavori della carreggiata, parzialmente chiusa.