Cronaca
Treviso

Iniziata la somministrazione delle seconde dosi di vaccino contro il Covid

La somministrazione delle seconde dosi a operatori sanitari, ospiti e dipendenti delle Rsa proseguirà nei prossimi giorni.

Iniziata la somministrazione delle seconde dosi di vaccino contro il Covid
Cronaca Treviso, 24 Gennaio 2021 ore 13:32

Sono iniziate le somministrazioni delle seconde dosi del vaccino contro il Coronavirus all'interno dell'osspedale Ca' Foncello sugli oltre mille dipendenti.

Seconda dose

Era domenica 27 dicembre 2020 quando a Treviso erano arrivati i primi vaccini per medici e operatori sanitari in “prima linea” contro il Covid. Da quel giorno sono iniziate le vaccinazioni a passo spedito e ieri mattina, sabato 23 gennaio 2021, è iniziata la somministrazione delle seconde dosi di vaccino contro il coronavirus: oltre mille i dipendenti all’Ospedale Ca’ Foncello che concludono oggi il “ciclo vaccinale”.

La somministrazione delle seconde dosi a operatori sanitari, ospiti e dipendenti delle Rsa proseguirà nei prossimi giorni.

La polemica sul taglio vaccini

Nell'ultima settimana è impazzata la polemica sul taglio dei vaccini da parte di Pfizer che ha deciso una precisa distribuzione delle dosi. Nel corso di una diretta stampa da Marghera, il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia aveva affermato:

“E’ vergognoso quello che sta accadendo, non è comprensibile che ci venga detto che vengonosospese le forniture del vaccino anti Covid del 53%. Abbiamo capito che così non funziona, se vado a vedere la distribuzione con il taglio a livello nazionale, alcune Regioni hanno dei tagli pari a zero, alcune moderati quindi non invasivi tipo 8%. Poi c’è un gruppo di Regioni, dove ci siamo noi, che sono letteralmente azzoppate. Se venisse messa in discussione la fornitura della prossima settimana del Pfizer, non riusciamo più a vaccinare con i richiami".

4 foto Sfoglia la gallery