Cronaca
Fontane di Villorba

La "strana" rapina di San Silvestro alla farmacia: identificato e denunciato un 20enne

Il giovane, travisato e armato di coltello, si è fatto consegnare un pacco di medicinali e i cellulari della titolare e di una dipendente

La "strana" rapina di San Silvestro alla farmacia: identificato e denunciato un 20enne
Cronaca Treviso, 03 Gennaio 2023 ore 15:15

Rapina in farmacia a Fontane di Villorba, identificato e denunciato un 20enne.

La "strana" rapina di San Silvestro alla farmacia: identificato e denunciato un 20enne

La rapina era sembrata da subito "anomala". Un colpo in farmacia per rubare "solo" una confezione di medicinali e un paio di cellulari. Il presunto responsabile, dopo una rapida e tempestiva indagine dei Carabinieri della Compagnia di Treviso e della stazione di Villorba, ha ora un volto e un nome: si tratta di un 20enne incensurato, che, come accertato dai militari, sta vivendo una condizione di particolare disagio.

Il ragazzo si era presentato intorno alle 19 dello scorso 31 dicembre 2022 alla farmacia di Fontane di Villorba, in Largo I Maggio. Qui, una volta dentro, travisato con una mascherina chirurgica e armato di coltello, aveva minacciato la titoalre e una dipendente, facendosi però consegnare - anziché soldi - un pacco di medicinali.

Poi una richiesta ancora più strana: i cellulari della due donne e il cordless della farmacia (refurtiva poi ritrovata poco distante). Una modalità di rapina quantomeno inusuale. Subito sono scattate le indagini dei militari, che in breve hanno portato all'identificazione e alla denuncia, per rapina aggravata, del 20enne.

Seguici sui nostri canali