Menu
Cerca
Miracolato il pilota

Video e foto dell’ultraleggero precipitato sul greto del Piave dopo l’atterraggio d’emergenza

Poco dopo il decollo da Nervesa, il pilota del velivolo - un 65enne trevigiano rimasto illeso - ha avuto un guasto al motore.

Cronaca Conegliano e Valdobbiadene, 19 Aprile 2021 ore 07:50

I Carabinieri della locale stazione sono intervenuti a Susegana, lungo l’alveo del fiume Piave, per un ultraleggero precipitato e ribaltato. Illeso il pilota, un trevigiano di 65 anni, costretto a un atterraggio di emergenza.

AGGIORNAMENTO: Completate poi nel tardo pomeriggio di ieri, domenica, le operazioni di recupero del velivolo ultraleggero precipitato ieri sul greto del fiume Piave, a Nervesa della Battaglia (TV). Fondamentale l’impiego dell’elicottero dei Vigili del fuoco Drago VF 55 per il trasporto del piccolo aeromobile in una zona sicura.

GUARDA IL VIDEO DEL RECUPERO

Le foto dell’ultraleggero precipitato sul greto del Piave

Verso le 12.30 di oggi, domenica 18 aprile 2021, i Carabinieri della locale stazione sono intervenuti a Susegana, lungo l’alveo del fiume Piave dove, nel pardo pomeriggio di ieri, sabato, verso le 18.35 circa, un velivolo da turismo ultraleggero (modello Storch), decollato poco prima dall’aviosuperficie privata di Nervesa della Battaglia, a causa di un probabile guasto al motore, ha dovuto effettuare un atterraggio forzato d’emergenza sul greto del fiume Piave.

Nel corso dell’atterraggio di fortuna tentato dal pilota, un 65enne trevigiano rimasto miracolosamente illeso, il velivolo è entrato in collisione con un tronco in legno, ribaltandosi. Sul posto i Vigili del fuoco con l’elicottero Drago e i Carabinieri.

5 foto Sfoglia la gallery