Menu
Cerca
Menzioni speciali a Vedelago

L’imprenditore che ripianta alberi e la piccola che dona i suoi capelli a chi è in terapia e li perde

La giunta “premia” i due vedelaghesi Fiorenzo Caspon, noto imprenditore di Fanzolo, e Allegra Gasparini, di soli 8 anni.

L’imprenditore che ripianta alberi e la piccola che dona i suoi capelli a chi è in terapia e li perde
Cronaca Castelfranco, 13 Aprile 2021 ore 09:42

Menzione speciale de “Il meglio che c’è” a Fiorenzo Caspon e ad Allegra Gasparini.

Menzione speciale a due vedelaghesi dal cuore grande

Una menzione speciale de “Il meglio che c’è” a due cittadini vedelaghesi che su sono distinti per le proprie azioni: sono quelle conferite ieri, lunedì 12 aprile 2021, dalla giunta comunale guidata dal sindaco, Cristina Andretta, a Fiorenzo Caspon e ad Allegra Gasparini.

Un’iniziativa promossa come spin off della manifestazione “Il meglio che c’è” che ha visto la prima edizione nel 2019 e che, a causa del Covid-19, purtroppo non si è potuta ripetere lo scorso anno.

Ecco chi sono i due premiati

La scelta di “premiare” i due cittadini nasce dalla volontà della giunta di sottolineare il valore delle azioni compiute dai due cittadini: Fiorenzo Caspon, noto imprenditore di Fanzolo di Vedelago che, oltre ad aver guidato un’azienda molto nota e averla portata ad importanti livelli, sta dedicando tempo e risorse per ‘curare’ il nostro territorio.

Caspon negli anni ha acquistato oltre 50 ettari di terreno per ripiantare alberi (è già a quota 2000) con lo scopo di realizzare il suo sogno, cioè quello di ricreare il paesaggio originale e dare spazio alla natura; Allegra Gasparini, invece, ha solo 8 anni e nelle scorse settimane ha scelto di donare i suoi capelli a coloro li perdono e necessitano di una parrucca a causa delle terapie cui sono costretti a sottoporsi: un grande gesto di altruismo fatto spontaneamente da chi, nonostante la giovanissima età, ha già avuto modo di incrociare queste brutti ostacoli all’interno della propria famiglia.

Il commento del sindaco Andretta

Commenta il sindaco di Vedelago, Cristina Andretta:

“Sebbene la speranza sia quella di poter organizzare la seconda edizione de Il Meglio che c’è per il prossimo settembre, abbiamo voluto anticipare l’evento con questi due conferimenti speciali ad altrettanti cittadini, un uomo e una bambina che, con i loro gesti, si sono contraddistinti facendosi ambasciatori di una sensibilità positiva e propositiva.

Mi riferisco da una parte all’attenzione verso l’ambiente e al territorio e per questo ringrazio Fiorenzo Caspon per quanto sta facendo, non solo perché sta contribuendo a migliorare il nostro territorio, ma anche perché sta dando un grande esempio a tutti e mi riferisco, anche ad Allegra Gasparini che, col suo gesto, ha messo il bene degli altri al primo posto contribuendo a farci comprendere lo spirito di essere comunità.

Grazie da parte nostra, da parte di tutta l’amministrazione comunale ma soprattutto grazie da parte della Comunità di Vedelago”.