Cronaca
Carabinieri

Litiga per futili motivi e poi scappa per sottrarsi all'alcoltest: 50enne arrestato a Riese

Il pregiudicato ha strattonato i militari opponendo resistenza. Denunciati anche due soggetti ritenuti responsabili di furti ai danni di un ristorante della Castellana.

Litiga per futili motivi e poi scappa per sottrarsi all'alcoltest: 50enne arrestato a Riese
Cronaca Castelfranco, 29 Gennaio 2021 ore 17:32

I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato, in flagranza di reato di resistenza a pubblico ufficiale, un cittadino italiano 50enne, pregiudicato del luogo (foto di repertorio).

Litiga per futili motivi e poi scappa per sottrarsi all'alcoltest

Nel corso del pomeriggio di ieri, giovedì 28 gennaio 2021, a Riese Pio X, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato, in flagranza di reato di resistenza a pubblico ufficiale, un cittadino italiano 50enne, pregiudicato del luogo.

L'indagato, datosi alla fuga a seguito di una lite con un altro soggetto per futili motivi legati alla circolazione stradale, è stato successivamente bloccato dai militari operanti, ai quali, strattonandoli, opponeva resistenza al fine di sottrarsi all'esame alcolimetrico. Nessun ferito. L'indagato collocato in regime di arresti domiciliari.

Doppio furto al ristorante, denunciati i responsabili

I Carabinieri della Stazione di Castelfranco Veneto hanno denunciato per furto aggravato, in concorso tra loro, un moldavo classe 1997 e un veneziano classe 1987, ritenuti i responsabili di due furti per un bottino complessivo di  3mila euro perpetrati a danno di un ristorante della Castellana il 17 ottobre e il 4 novembre scorsi.