Treviso

Lotta agli eco-furbi, sanzione da 800 euro per una residente di Fiera

La Polizia Locale ha individuato la responsabile grazie alle foto-trappole

Lotta agli eco-furbi, sanzione da 800 euro per una residente di Fiera
Treviso, 20 Agosto 2020 ore 09:59

La Polizia Locale di Treviso ha elevato due verbali da 400 euro in zona Fiera.

Trovati dei sacchetti abbandonati

Il Nucleo antidegrado, dopo aver trovato sacchetti abbandonati da ignoti in via Postumia, ha provveduto a piazzare alcune foto-trappole per sorprendere i responsabili. Alla fine le indagini hanno dato esito positivo: nella giornata di martedì 18 agosto 2020 una residente di 48 anni, che abita in via Canal, a pochi metri dal luogo dell’abbandono, è stata sanzionata con 800 euro di multa.

Notificati tre verbali

Il comandante Andrea Gallo ha spiegato:

“Le foto-trappole e la perizia investigativa degli agenti con la collaborazione degli ispettori hanno accertato che la signora ha abbandonato in due giorni diversi alcuni sacchetti. Oltre ai verbali da 800 euro, chiederemo a Priula di addebitare il costo dello smaltimento. Stiamo anche valutando eventuali reati a carico di chi abbandona rifiuti: gli eco-vandali costringono i servizi pubblici ad interrompere il lavoro ordinario per far fronte a comportamenti illegali per cui non si esclude che i responsabili vengano segnalati all’autorità giudiziaria per interruzione di pubblico servizio”.

L’attività di controllo prosegue anche in via Pisa:

“Come è noto, nell’ultimo mese sono state monitorate le aree date in uso esclusivo ai condomini, sono stati notificati tre verbali a un amministratore condominiale per un totale di 1.200 euro. Chi abbandona i sacchetti di rifiuti lo fa spesso di notte o al mattino. Oltre alle foto-trappole e ai servizi in borghese a tutte le ore chiediamo ai cittadini di segnalarci eventuali situazioni irregolari. Entro qualche settimana arriveranno anche nuove telecamere mobili che installeremo dove si verificano più spesso questi episodi”.

(Foto di copertina di repertorio)

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità