Malore in Grappa: Simone Didonè muore a 44 anni

Colpito da un attacco cardiaco che non gli ha lasciato scampo.

Malore in Grappa: Simone Didonè muore a 44 anni
Cronaca 26 Marzo 2019 ore 10:46

L’accaduto

Malore in Grappa: Simone Didonè muore a 45 anni. L’escursionista residente a Cassola ma nato a Galliera Veneta, sabato 23 marzo si trovava nel massiccio per un’escursione con alcuni suoi compagni. Nella mattinata, alle 11 circa, mentre si trovava a quota 1.100 metri nel comune di Pieve  del Grappa in prossimità della ferrata “Guzzella”, è stato improvvisamente colto da un attacco cardiaco.

Il soccorso

Immediatamente sono stati allertati sia il 118 che il soccorso alpino e, dopo le manovre di rianimazione, lo hanno trasportato d’urgenza all’ospedale “Ca’ Foncello” di Treviso con l’elicottero. Purtroppo, fin dal primo istante le sue condizioni sono risultate gravi.

Il ricovero e il decesso

L’imprenditore 45enne è stato quindi ricoverato nel reparto di rianimazione, dove si è spento dopo soltanto un giorno nella mattinata di domenica 24 marzo. Lascia la moglie e le due figlie.