Cronaca

Mestre, straniero aggredisce ragazza per rubarle il cellulare

Pronto l'intervento delle forze dell'ordine che hanno bloccato l'uomo.

Mestre, straniero aggredisce ragazza per rubarle il cellulare
Cronaca 29 Dicembre 2019 ore 12:36

Mestre, straniero aggredisce ragazza per rubarle il cellulare

L’ha scaraventa a terra e presa per il colloper rapinarla del cellulare, a Mestre, in via Piave. La ragazza si è salvata solo grazie al sopraggiungere di alcuni passanti e si è rifugiata in un kebab. L’aggressore è stato subito individuato dagli agenti della Polizia locale e arrestato in flagrante.  La sera di Natale un 21enne di nazionalità nigeriana è finito in manette con l’accusa di tentata rapina e lesioni.

L’aggressione verso le 22.30: l’attenzione di due radiomobili della Polizia locale, di presidio proprio in zona stazione lungo via Piave, è stata attirata da una giovane, visibilmente tumefatta in volto, che chiedeva disperatamente aiuto perché appena scappata da un’aggressione. Il nigeriano è stato raggiunto, identificato e ammanettato in pochi istanti