Monte Summano, domate le fiamme

L'elicottero della Regione ha lavorato per tutta la giornata di ieri per spegnere i diversi focolai

Monte Summano, domate le fiamme
02 Aprile 2019 ore 09:26

Monte Summano, domate le fiamme. Dalla direzione interregionale dei Vigili del Fuoco arriva stamattina, martedì 2 aprile, la conferma che i focolai d’incendio sul Monte Summano che ieri si erano sviluppati nella zona di Santorso e in direzione del monte Novegno sono stati domati.

I Vigili del Fuoco di Schio hanno operato insieme al servizio antincendio boschivo fino all’imbrunire. Personale della protezione civile è ancora rimasta sul posto per le ultime operazioni di bonifica delle aree interessate dall’incendio. Continua a farsi avanti l’ipotesi che i diversi focolai possano essere stati opera di qualche piromane, per la modalità in cui si sono sviluppati, ma al momento resta solo un’ipotesi. Nello stesso tempo, dopo la tregua di stanotte, si teme ancora lo svilupparsi di nuovi focolai, la zona resta dunque sotto stretto controllo. Ieri l’elicottero della Regione Veneto dotato di sistemi antincendio ha sorvolato per ore l’intera area, sganciando dal “bucket” tonnellate d’acqua, e approvigionandosi da un serbatoio allestito a Prà Minore.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità