Montebelluna: arrivano i contributi per le famiglie in difficoltà

A breve sarà possibile fare domanda presso l'Ufficio Servizi Sociali. L'intervento prevederà tre forme di sostegno economico variabili in base alla condizione della famiglia.

Montebelluna: arrivano i contributi per le famiglie in difficoltà
Cronaca Montebelluna, 17 Giugno 2019 ore 16:47

Due mesi di tempo per partecipare ai bandi a favore delle famiglie in difficoltà: è questo il tempo fissato dall’amministrazione comunale di Montebelluna per raccogliere le richieste di contributo da parte dei residenti che ne hanno i requisiti.

Dal 24 giugno al 23 agosto sarà infatti possibile presentare la domanda all’Ufficio Servizi Sociali per i contributi inseriti all’interno del programma di interventi economici a favore delle famiglie in difficoltà residenti in Veneto.

Si tratta di tre diverse linee di intervento:

  • il contributo forfettario di 1.000 euro rivolto alle famiglie monoparentali e dei genitori separati o divorziati per il pagamento del canone di locazione;
  • un contributo di 1.000 euro, per ciascun figlio minore alle famiglie con figli minori di età rimasti orfani di uno o di entrambi i genitori
  • ed infine il contributo forfettario di 900 euro alle famiglie con parti trigemellari e di 125 euro per ogni figlio minore di età per le famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro.

“Pur trattandosi di contributi regionali, la raccolta delle istanze spetta al Comune che mette l’Ufficio Servizi Sociali a disposizione dei cittadini che hanno diritto al contributo. Lo scorso anno hanno potuto beneficiare di questi contributi almeno 70 famiglie circa ed invitiamo gli interessati a cogliere questa opportunità a sostegno delle famiglie con difficoltà”, commenta l’assessore ai Servizi sociali, Antonio Romeo.