Menu
Cerca
Treviso

Muore in tribunale mentre aspetta l’inizio del processo

Stroncato da un malore a Palazzo di giustizia l'imprenditore 72enne Enzo Binda. Era imputato per omicidio stradale.

Muore in tribunale mentre aspetta l’inizio del processo
Cronaca Treviso, 16 Aprile 2021 ore 10:08

E’ morto mentre aspettava l’inizio del processo in cui era accusato di omicidio stradale. Addio all’imprenditore 72enne di Loria, Enzo Binda.

Muore in tribunale mentre aspetta l’inizio del processo

Era imputato di omicidio stradale, ma proprio mentre attendeva l’inizio del processo è morto a causa di un malore. Una tragica fine quella di Enzo Binda, 72enne di Ramon di Loria, imprenditore, che ieri mattina, giovedì 15 aprile 2021, dopo essere arrivato in tribunale con il suo avvocato, mentre aspettava l’inizio dell’udienza per il procedimento a suo carico, ha accusato un improvviso malore cadendo in avanti sul pavimento.

Inutili i soccorsi

Inutili purtroppo i soccorsi, subito arrivati all’interno del Palazzo di Giustizia di Treviso. Nel frattempo una guardia giurata ha anche tentato un disperato massaggio cardiaco, senza esito purtroppo.

L’uomo era a processo per un incidente stradale nel quale, nel giugno del 2016, aveva perso la vita il sindacalista Giancarlo Moretto, ex operaio della Breton di Castelfranco Veneto.