Menu
Cerca
Polizia locale Treviso

Nuova palestra per l’addestramento degli agenti all’ex macello, lavori al via entro primavera

L’intervento inizierà entro la primavera nei locali dell’ex macello comunale.

Nuova palestra per l’addestramento degli agenti all’ex macello, lavori al via entro primavera
Cronaca Treviso, 14 Aprile 2021 ore 08:41

Intervento per mettere a disposizione del Comando di Polizia Locale una palestra per l’addestramento degli agenti e per lo svolgimento degli allenamenti fisici necessari per espletare al meglio le funzioni operative.

Nuova palestra per l’addestramento degli agenti all’ex macello

Inizieranno entro la primavera i lavori di adeguamento dei locali dell’ex macello comunale per mettere a disposizione del Comando di Polizia Locale una palestra per l’addestramento degli agenti e per lo svolgimento degli allenamenti fisici necessari per espletare al meglio le funzioni operative.

L’intervento consisterà nel rifacimento dei servizi igienici con separazione della toilette dalle docce, nella realizzazione di partizioni interne per ricavare spogliatoi e infermeria, nella posa dei nuovi pavimenti sui locali ricavati (con eliminazione dell’attuale pavimento plastico), nuovi serramenti interni ed esterni e pitture interne.

Il commento dell’assessore

I lavori sono stati aggiudicati all’impresa Elettro 2S di Noale (VE) con un ribasso sull’importo del 18,12 % pari a 88.430 euro (IVA ed oneri per la sicurezza esclusi) per un totale contrattuale pari a 91.430, 40 (IVA esclusa).

Nuova palestra per l'addestramento degli agenti all'ex macello, lavori al via entro primavera

«Nell’ambito dell’intervento approvato verranno rifatti l’impianto elettrico e realizzata una scala metallica esterna per garantire la facilità di accesso», spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Sandro Zampese.

«L’intervento permetterà al Comando di usufruire dei locali adeguati agli standard più recenti per la formazione degli agenti».

«Il fatto di avere una palestra a disposizione va nella direzione di una sempre maggiore attenzione alle condizioni fisiche degli agenti», sottolinea il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo. «Nei bandi di concorso più recenti, uno dei quali è uscito proprio oggi, è prevista una prova atletica per rispondere alle attuali necessità di sicurezza urbana con personale preparato sotto ogni punto di vista».