Cronaca
Tragedia

Orrore a Vittorio Veneto, morto in casa da giorni: cadavere sbranato dai cinque cani

La macabra scoperta ieri dopo l'allarme lanciato dalla sorella che non sentiva il 56enne da giorni. Aperto un fascicolo dalla Procura.

Orrore a Vittorio Veneto, morto in casa da giorni: cadavere sbranato dai cinque cani
Cronaca Vittorio Veneto, 03 Settembre 2021 ore 08:54

Scena raccapricciante quella che le Forze dell'ordine si sono trovate davanti a Vittorio Veneto. La vittima è un 56enne che viveva da solo con i suoi cani.

Orrore a Vittorio Veneto

La sorella non lo sentiva da giorni e, preoccupata, ha allertato Carabinieri e Vigili del fuoco. La scena che si sono trovati davanti una volta entrati nell'abitazione di P.G., 56enne residente a Vittorio Veneto, è stata a dir poco raccapricciante.

L'uomo, che viveva da solo, era morto già da alcuni giorni, probabilmente a causa di un malore. Ma, peggio, il suo cadavere in decomposizione era stato dilaniato dai suoi cinque cani, tre meticci e due boxer. La drammatica scoperta ieri, giovedì 2 settembre, in via del Fante.

La salma dell'uomo è ora a disposizione dell'Autorità giudiziaria, la Procura ha infatti aperto un fascicolo sulla tragedia disponendo l'autopsia.