Castelfranco Veneto

Palazzo La Corte: restaurata la facciata liberty

Un intervento di restauro è stato reso possibile grazie all'impegno da parte di privati e agli sgravi fiscali del Bonus Facciate 2020.

Palazzo La Corte: restaurata la facciata liberty
Cronaca Treviso, 25 Dicembre 2020 ore 12:30

Il Palazzo La Corte di Castelfranco Veneto si arricchisce di un valore storico e artistico maggiore in questo 2020, un intervento di restauro della facciata liberty è stato reso possibile grazie all’impegno da parte di privati e anche grazie agli sgravi fiscali del Bonus Facciate introdotto con la Legge di bilancio del 2020.

La facciata artistica

L’opera estetica era stata iniziata nel 1914 dall’ingegnere, architetto e scenografo italiano, Guido Fiorini, contraddistinto nel territorio italiano per la sua immensa capacità di tramutare l’arte in un qualcosa di potenzialmente rilevante. Nato a Bologna nel 1879, morì nel 1960 contribuendo alla diffusione del Movimento Futurista e collaborando con Le Corbusier, inserendosi nel movimento Italiano per l’architettura Razionale.

Palazzo La Corte: restaurata la facciata liberty

Il sindaco di Castelfranco

«Castelfranco Veneto accresce il suo valore storico culturale nel panorama artistico, che era già stato reso di rilevanza con l’ intervento di Guido Fiorini, ma che ad oggi risulta completo con gli interventi effettuati quest’anno, e che concludono il suo ciclo per dare vita nuova a Piazza Giorgione” commenta il sindaco, Stefano Marcon.

«L’opera si avvale della sua importanza grazie alla tecnica del maestro Fiorini, ma nel corso del tempo ha acquisito rilievo  nell’ambiente culturale dei primi del ‘900 per essere espressione di un periodo artistico in cui la moda ed il gusto della decorazione floreale fu molto influente nell’ambito borghese, contemporaneo all’Art Nouveau in Francia, alla Secessione in Austria, allo Jugendstil in Germania” spiega il progettista e direttore dei lavori, arch. Dennis Cine. 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità