Cronaca

Parafulmine radioattivo messo in sicurezza a Casier

L'intervento dei Vigili del fuoco oggi alla ditta ex Metalcrom. Probabilmente si tratta di "americio" o "Radio 288" in quantità irrisorie e non pericolose.

Parafulmine radioattivo messo in sicurezza a Casier
Cronaca Treviso, 24 Settembre 2019 ore 18:35

Parafulmine radioattivo messo in sicurezza a Casier

Piccolissime quantità , probabilmente di "americio" o di "Radio 288", sostanze entrambe radioattive. Sono quelle rilevate nella giornata di oggi dai Vigili del fuoco del Nucleo NBCR di Treviso all'interno di un vecchio parafulmine situato nella ditta ex Metalcrom di Casier, in via Ippolito Pindemonte.

La segnalazione di Arpav e le verifiche

La richiesta del reparto speciale dei pompieri è arrivata direttamente da ARPAV che ha segnalato la necessità di una verifica di un parafulmine con un sospetto componente radioattivo. Sul posto sono state eseguite le verifiche del caso ed effettivamente è stata poi accertata l'effettiva presenza di radioattività e il parafulmine compromesso è stato posto in luogo sicuro.

Nessun pericolo di dispersione nell'ambiente

Piccole dosi di sostanza radioattiva che, come hanno tenuto a precisare i Vigili del fuoco, non possono essere disperse in ambiente ma è altrettanto chiaro che il contenitore andasse messo in un luogo sicuro quanto prima. L'ipotesi più probabile, in funzione dell'età del parafulmine e del periodo di costruzione, è quella che si tratti  di "americio" o di "Radio 288", chiaramente in quantità irrisorie.