Nessun ferito

Paura a Montebelluna, monolocale in fiamme all’alba: colpa di un cortocircuito

Il rogo si è sviluppato al pianoterra dell'abitazione di proprietà di M.A., un 64enne montebellunese, a causa di un corto circuito nella presa del frigorifero.

Paura a Montebelluna, monolocale in fiamme all’alba: colpa di un cortocircuito
Montebelluna, 13 Settembre 2020 ore 11:58

E’ successo all’interno di un’abitazione in via Sant’Antonio, al civico 5.

Il rogo intorno alle 5.30

Momenti di paura stamattina a Montebelluna. Erano circa le 5.30 quando un incendio è divampato all’interno di un’abitazione in via Sant’Antonio, al civico 5. Il rogo si è sviluppato al pianoterra dell’abitazione, un monolocale di 350 metri quadri di proprietà di M.A., un 64enne montebellunese, a causa di un corto circuito nella presa del frigorifero. Diversi i vani interessati. Fiamme estinte dai Vigili del fuoco locali. Danni ancora da quantificare. Nessun ferito, fortunatamente. Sul posto anche i Carabinieri di Montebelluna.

Paura a Montebelluna, monolocale in fiamme all'alba: colpa di un cortocircuito

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità