Possagno

Pensionato si gingilla con una bomba "vintage" che gli esplode in mano

L'uomo si trova all'ospedale di Padova per le ferite riportate alla mano sinistra.

Pensionato si gingilla con una bomba "vintage" che gli esplode in mano
Cronaca Conegliano e Valdobbiadene, 20 Luglio 2021 ore 20:46

Avere tra le mani un reperto bellico può essere una grande emozione per chi è appassionato di storia, certo che se si tratta di un ordigno, anche se molto datato, anche un semplice momento di distrazione può costare molto caro.

Pensionato finisce in ospedale

Quanto avvenuto a Possagno è emblematico. Verso le 17.00, infatti, un pensionato classe 1956 che si trovava nelle pertinenze della propria abitazione, mentre stava maneggiando un manufatto bellico piuttosto datata è rimasto seriamente ferito alla mano sinistra a causa dello scoppio dell'ordigno stesso. L'uomo è stato trasportato prima in ospedale a Montebelluna quindi, poco fa, in ospedale a Padova. Sul luogo dell'incidente sono giunti i carabinieri di Pieve del Grappa per le verifiche del caso.