Pieve di Soligo, tre arresti per droga dopo un inseguimento

L'auto degli spacciatori, residenti a Conegliano, ha forzato un blocco stradale e dopo una folle corsa è finita fuori strada.

Pieve di Soligo, tre arresti per droga dopo un inseguimento
Cronaca , 25 Maggio 2019 ore 11:32

Pieve di Soligo, tre arresti per droga dopo un inseguimento. Tre persone arrestate da parte dei carabinieri di Pieve di Soligo, un portoghese di 37 anni, un uomo di 39 e una donna di 33 anni entrambi di origini marocchine, tutti residenti a Conegliano. I tre stavano viaggiando a bordo di un'Audi A3 quando è stato loro intimato di fermarsi da una pattuglia di carabinieri. L'auto ha accelerato forzando il blocco e a quel punto è iniziato un inseguimento a forte velocità. Poco dopo, però, l'uomo alla guida perdeva il controllo dell'Audi e finiva fuori strada. All'interno dell'autovettura i carabinieri hanno rinvenuto due panetti di hascisc del peso di 900 grammi, per un valore di almeno 10mila euro.