Cronaca
Carabinieri

Prestito online fasullo: truffato 64enne di Oderzo

Il malcapitato ha effettuato svariate ricariche su carte prepagate per la somma complessiva di quasi 1.200 euro ai due malfattori.

Prestito online fasullo: truffato 64enne di Oderzo
Cronaca Oderzo e Motta, 03 Dicembre 2020 ore 15:01

Denunciati per truffa in concorso un uomo ed una donna di origini rumene.

Prestito online fasullo: la truffa ai danni di un opitergino

I Carabinieri della Tenenza di Oderzo hanno denunciato per truffa in concorso un uomo ed una donna di origini rumene, gravati da precedenti di polizia specifici. I due sono ritenuti responsabili di aver raggirato un 64enne opitergino cui avevano proposto la sottoscrizione di un prestito da parte di un'inesistente società finanziaria attiva sull'online.

Ha ricaricato quasi 1.200 euro

Il malcapitato effettuava quindi svariate ricariche su carte prepagate per la somma complessiva di quasi 1.200 Euro ma i due malfattori, dopo aver ricevuto il denaro e simulato l'effettiva, avvenuta sottoscrizione del prestito, si rendevano irreperibili alla vittima.

LEGGI ANCHE:

Pellet contraffatto, sequestrate 117 tonnellate di materiale: 19 denunciati – FOTO