Menu
Cerca
Regionale

Regala 4mila mascherine al Comune ma viene multato per un caffè

Consegnando mascherine agli amici si è però fermato a bere un caffè ed è stato multato

Regala 4mila mascherine al Comune ma viene multato per un caffè
Cronaca 11 Aprile 2020 ore 11:36

Un bellissimo gesto con una svista.

Una svista gli ha fatto guadagnare una multa

Si chiama Lee Li, titolare del ristorante Fuji Asian Fusion di Via Vittorio Veneto ed ha donato oltre 4mila mascherine chirurgiche al Comune di Belluno. Sono state consegnate nei giorni scorsi alla Protezione Civile le 2mila mascherine che vanno a completare la donazione di 4mila mascherine totali dell’imprenditore cinese Lee Li, titolare del ristorante Fuji Asian Fusion di Via Vittorio Veneto. In aggiunta a queste, Lee ha donato anche 400 mascherine destinate alla Protezione Civile comunale.

Multato per un caffè

Oltre a quelle per il comune e alla Protezione Civile, Lee Li ha destinato alcuni pacchi di mascherine anche ai suoi amici bellunesi. Proprio consegnando uno di queste confezioni è stato protagonista, suo malgrado, di un episodio curioso. Un amico ha raccontato la vicenda:

“Ritornando alla macchina Lee è passato di fronte al bar di una nostra carissima amica, che sta cercando di sbarcare il lunario e, giusto da ieri, ha iniziato a distribuire colazioni e spuntini nel rispetto delle normative sanitarie, portandole a domicilio agli uffici della zona. Bar ovviamente chiuso al pubblico! Uomo dal cuore grande Lee ha profittato del fatto di essere lì e si è fatto portare fuori due caffè, tanto per contribuire alle malandate casse della ragazza. Sfortuna vuole che passavano in quel momento due carabinieri e a nulla sono valsi i tentativi di dare spiegazioni. È stata chiamata un’auto di servizio ed è stato multato”.

Ho sbagliato” si è preso le sue responsabilità Lee Li sgombrando il campo da possibili polemiche o attriti con le forze dell’ordine.