Cronaca
Carabinieri

Rintracciati e arrestati tre pericolosi soggetti a Conegliano, Castelfranco e Valdobbiadene

I tre, un 56enne, un 58enne e un 30enne, sono tutti destinatari di provvedimenti dell'autorità giudiziaria per diversi reati.

Rintracciati e arrestati tre pericolosi soggetti a Conegliano, Castelfranco e Valdobbiadene
Cronaca Conegliano e Valdobbiadene, 22 Ottobre 2021 ore 12:21

Carabinieri: tre arresti nella Marca di soggetti destinatari di provvedimenti dell'autorità giudiziaria (foto copertina d'archivio).

Rintracciati e arrestati tre pericolosi soggetti

A Conegliano, i militari dell’Arma locale hanno dato esecuzione nelle ore scorse ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Venezia a carico di T.L., 56enne del posto gravato da precedenti che dovrà scontare, in regime di detenzione domiciliare, poco più di 2 anni di reclusione, per aver violato più volte la misura della sorveglianza speciale cui era sottoposto tra il 2017 e il 2019 nel Comune del Cima.

A Castelfranco Veneto, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordine di espiazione pena in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Venezia, A.D., 58enne del posto, già condannato alla pena residua di 1 anno e 8 mesi di reclusione per reati di truffa perpetrati nella Castellana nel 2015.

Infine, i Carabinieri della Stazione di Valdobbiadene, in ottemperanza di un provvedimento di sottoposizione agli arresti domiciliari emesso il 13 ottobre scorso dalla Corte di Cassazione, hanno proceduto all’arresto di Z.N., 30enne della zona, per i reati di traffico sostanze stupefacenti e detenzione illegale di arma da guerra, commessi nel trevigiano nel marzo scorso.