Carabinieri

Rubano nel bar in centro a Castelfranco, ma lasciano le impronte digitali: identificati grazie al Ris di Parma

Il furto consumato di 350 euro in contanti consumato la notte del 9 agosto scorso. Denunciati due cittadini marocchini pregiudicati.

Rubano nel bar in centro a Castelfranco, ma lasciano le impronte digitali: identificati grazie al Ris di Parma
Castelfranco, 20 Novembre 2020 ore 11:57

I Carabinieri hanno deferito in stato di libertà, per furto aggravato in concorso, due cittadini marocchini pregiudicati del luogo.

Furto nel bar in centro ad agosto

La Stazione Carabinieri di Castelfranco Veneto ha deferito in stato di libertà, per furto aggravato in concorso, due cittadini marocchini pregiudicati del luogo. A carico degli indagati sono emersi inequivocabili responsabilità, in ordine al furto della somma di 350 euro in contanti, consumato la notte del 9 agosto scorso all’interno di un bar del centro castellano.

Identificati dal Ris di Parma grazie alle impronte digitali

I ladri avevano agito approfittando della chiusura notturna del locale e, forzando una finestra, erano entrati asportando 350 euro in contanti dal registratore di cassa. Il successivo sopralluogo effettuato dai militari dell’Arma permetteva di rilevare le impronte digitali dei responsabili del furto, che il Ris dei Carabinieri di Parma, all’esito di un’approfondita indagine tecnica, attribuiva ai due indagati.

LEGGI ANCHE:

Truffe online a raffica nella Castellana: cinque denunciati in un giorno!

LEGGI ANCHE:

Giardini del Sole Castelfranco, ruba capi firmati per 300 euro: 32enne arrestato

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità