Menu
Cerca
IN VIA VERDI

Scantinato occupato abusivamente e degradato, arriva lo sgombero della Polizia locale

La segnalazione dei residenti di un condominio di Castelfranco Veneto ha fatto scattare i controlli. All'interno c'erano due persone.

Scantinato occupato abusivamente e degradato, arriva lo sgombero della Polizia locale
Cronaca Castelfranco, 29 Aprile 2021 ore 15:28

Nel primo mattino di oggi, il personale del Comando di Polizia Locale di Castelfranco Veneto assieme ai tecnici AEP hanno provveduto allo sgombero di uno scantinato occupato abusivamente da alcuni soggetti che lo avevano trasformato nella loro abitazione.

Situazione insostenibile

Le segnalazioni erano giunte al Comando dai residenti di un condominio di via Verdi, gestito dall’Azienda per  l’edilizia Popolare, comunicando che ignoti si ritrovavano all’imbrunire in uno degli nello scantinati condominiali, ove trascorrevano la notte barricandosi all’interno, destando molta preoccupazione negli inquilini spaventati dalla situazione.

Stamane è scattato il controllo, che ha rivelato la presenza stanziale di due soggetti all’interno dello scantinato, presumibilmente senza fissa dimora. Le condizioni presentatesi davanti agli agenti erano di estremo degrado, queste persone avevano trasformato il locale in un ricovero improvvisato, senza acqua, servizi igienici e con un elevato rischio di incendio. Immediato lo sgombero, ora si è al lavoro per trovare loro una sistemazione più dignitosa. Successivamente partirà la bonifica e la pulizia del locale in questione.

Controllate anche altre pertinenze dello stabile ma fortunatamente è risultata l’unica oggetto di occupazione.