Tragedia

Scivola nel canale e viene portato via dalla corrente: 86enne trovato morto

La vittima è Ferdinando Simion, pensionato di Nervesa, che stava eseguendo alcuni sfalci d'erba sull'argine ma ha perso l'equilibrio.

Scivola nel canale e viene portato via dalla corrente: 86enne trovato morto
Cronaca Montebelluna, 03 Settembre 2021 ore 15:15

La tragedia stamattina tra Nervesa della Battaglia e Giavera del Montello. La vittima è Ferdinando Simion, pensionato, che stava eseguendo alcuni sfalci d'erba sull'argine ma ha perso l'equilibrio.

Scivola nel canale e viene portato via dalla corrente

E' scivolato perdendo l'equilibrio, non è ancora chiaro se a causa di un malore e o di una distrazione fatale, mentre stava iniziando a tagliare l'erba lungo l'argine di un canale, a Nervesa della Battaglia.

E' morto così, annegato, Ferdinando Simion, 86enne di Nervesa, pensionato, caduto in acqua a pochi passi dalla sua abitazione di via Della Riscossa. Immediate erano scattate nella prima mattinata di oggi, venerdì 3 settembre 2021, le ricerche dell'anziano con Carabinieri e Vigili del fuoco.

Ricerche peraltro indirizzate da una testimone che, un poco più a valle, all'altezza di Giavera del Montello, aveva visto passare la sagoma dell'uomo, trascinata dalla corrente, mentre stava curando l'orto. Verso le 11 il tragico ritrovamento del cadavere in via del Bolè, riportato a riva da un carabinieri di Montebelluna con l'aiuto di alcuni operai di un cantiere lì vicino.

Purtroppo, come constatato dal personale del Suem 118, per l'anziano non c'era più nulla da fare. Indaga la Procura.