Cronaca
E' già fuori

Accoltella l'autista dell'autobus perché senza biglietto: "solo" obbligo di firma per il 21enne

Il grave episodio ieri pomeriggio alla fermata Mom in piazza La Piave, a Nervesa. Niente carcere per il ragazzo con numerosi precedenti.

Accoltella l'autista dell'autobus perché senza biglietto: "solo" obbligo di firma per il 21enne
Cronaca Montebelluna, 20 Aprile 2022 ore 15:30

Grave episodio di aggressione oggi pomeriggio alla fermata Mom a Nervesa della Battaglia (foto copertina d'archivio).

AGGIORNAMENTO: L'arresto dell'aggressore dell'autista MOM è stato convalidato, con obbligo di firma giornaliera alla Polizia giudiziaria per il 21enne. Udienza fissata per 24 ottobre 2022.

Senza biglietto sull'autobus, l'autista lo fa scendere e lui lo accoltella: 21enne arrestato

Nervesa della Battaglia, piazza La Piave, ore 16.40 circa. Alla fermata MOM è salito su un autobus un 21enne del luogo (noto ai Carabinieri per precedenti per delitti contro il patrimonio, in materia di stupefacenti e per violenza e resistenza a pubblico ufficiale) senza biglietto.

L'autista lo ha fatto scendere e lui lo ha aggredito, dapprima con un pugno in faccia e poi lo ha ferito con un coltello a serramanico, al volto e ad un braccio. Un testimone che ha visto la scena ha chiamato i Carabinieri di Nervesa che dalla descrizione lo hanno individuato e sono andati a prenderlo a casa, dove si era rifugiato nel frattempo.

All'arrivo dei militari di Nervesa e del Nucleo Operativo e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Montebelluna, ha cercato di scappare nuovamente, ma è stato bloccato ed arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio per direttissima che dovrebbe essere celebrato domani mattina presso il Tribunale di Treviso. L'autista della MOM è stato soccorso da un'ambulanza e trasportato all'ospedale di Montebelluna, dove gli hanno riscontrato ferite lievi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter