Cronaca
Momenti di paura

Shock a Castelfranco, cade in acqua dopo un malore e rischia di morire: salvato appena in tempo

Il corpo che galleggiava a pelo d'acqua nei pressi del ponte di Borgo Vicenza è stato notato da alcuni operai di un cantiere edile. Poi l'arrivo di Polizia locale e Suem

Shock a Castelfranco, cade in acqua dopo un malore e rischia di morire: salvato appena in tempo
Cronaca Castelfranco, 10 Gennaio 2023 ore 16:27

Tempestivo intervento di alcuni operai di un cantiere edile e degli agenti della Polizia locale

Shock a Castelfranco, cade in acqua dopo un malore e rischia di morire: salvato appena in tempo

Mattinata shock a Castelfranco Veneto. Momenti di paura quando, intorno alle 13 di oggi, martedì 10 gennaio 2023, alcuni operai di un cantiere edile si sono accorti che, in via Cazzaro, tra il ponte di Borgo Vicenza e le chiuse, in circa 70 centimetri d'acqua, galleggiava il corpo di un uomo che non dava segni di vita.

Immediato l'allarme e l'arrivo di una pattuglia della Polizia locale, impegnata in un servizio di controllo durante il mercato cittadino. L'uomo, un 71enne di Castelfranco, era ormai cianotico e in stato avanzato di ipotermia, ma respirava ancora. Il contestuale intervento del personale del Suem 118 ha consentito di salvargli la vita. Ancora poco e non ci sarebbe stato più nulla da fare.

L'uomo è stato poi trasportato d'urgenza all'ospedale in codice rosso. A farlo cadere in acqua sembra sia stato un malore improvviso. Grazie alla prontezza degli operai presenti e degli agenti della Municipale, si è scongiurata una tragedia.

Seguici sui nostri canali