Cronaca
Tragedia della disperazione

Si lancia sotto il treno, morto 57enne: traffico ferroviario in tilt

La tragedia stamattina dopo le 8 lungo la linea Treviso-Conegliano. Pesanti ripercussioni sul traffico con ritardi e cancellazioni.

Si lancia sotto il treno, morto 57enne: traffico ferroviario in tilt
Cronaca Conegliano e Valdobbiadene, 22 Dicembre 2021 ore 14:07

Un uomo di 57 anni si è gettato sotto un treno passeggeri lungo la linea ferroviaria Treviso-Conegliano, pesanti ripercussioni sul traffico (foto copertina d'archivio).

Si lancia sotto il treno, morto 57enne: traffico ferroviario in tilt

Tragedia nella mattinata di oggi, mercoledì 22 dicembre 2021, sulla linea ferroviaria Treviso-Conegliano, all'altezza del comune di Santa Lucia. Erano da poco passate le 8.00 quando, nei pressi di un sottopassaggio, un uomo di 57 anni originario di Conegliano, si è gettato sotto un treno passeggeri.

Inutili i soccorsi arrivati tempestivamente sul posto, per l'uomo non c'è stato nulla da fare (intervenuto personale del Suem e Vigili del fuoco). La circolazione dei treni ha subito pesanti disagi nella tratta interessata, restando completamente bloccata per almeno un'ora, con immaginabili ritardi. Ripercussioni in particolare sul traffico ferroviario da e per Venezia e su quello diretto in Friuli. Sono stati cancellati sei treni sulla linea Venezia-Trieste e Treviso-Udine.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter