Paese

Sorelle badanti “manolesta”: spariti oltre 7mila dal conto di un anziano di Paese

Vittima un 78enne affidato alle cure di una 39enne che però, insieme alla sorella, lo derubava sistematicamente dopo aver trafugato il pin della carta.

Sorelle badanti “manolesta”: spariti oltre 7mila dal conto di un anziano di Paese
Castelfranco, 06 Maggio 2020 ore 11:42

Denunciate per furto aggravato in abitazione e indebito utilizzo di carte di credito in concorso due sorelle badanti.

Doveva accudirlo, invece…

Si approfittavano di un anziano che una di loro avrebbe invece dovuto accudire, utilizzando in modo del tutto disinvolto e soprattutto illecito la sua carta di credito. Nella mattinata odierna, mercoledì 6 maggio 2020, i militari della Stazione di Paese, a conclusione di un’attività d’indagine, hanno denunciato per furto aggravato in abitazione e indebito utilizzo di carte di credito in concorso, due badanti entrambe incensurate, una 39enne e una 46enne.

Spariti oltre 7mila euro

In particolare la 39enne, alla quale era affidato l’anziano 78enne di Paese, aveva trafugato la sua carta di credito e il relativo pin per poi, in concorso con la sorella, effettuare delle ricariche telefoniche e prelievi per circa 7.300 euro, tra i mesi di ottobre e dicembre 2019.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Treviso e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Treviso (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità