Carabinieri

Spaccio di droga, arrestato 24enne di Possagno. Paese: ai domiciliari “nonno” pusher

Giovane marocchino deve scontare la pena residua di un anno e 8 mesi di reclusione, per reati commessi nelle province di Belluno e Treviso, nel 2017.

Spaccio di droga, arrestato 24enne di Possagno. Paese: ai domiciliari “nonno” pusher
Monte Grappa, 31 Ottobre 2020 ore 15:46

Ordine di carcerazione per spaccio di droga nei confronti di un cittadino marocchino 24enne di Possagno.

Un anno e 8 mesi di carcere da scontare

La Stazione Carabinieri di Pieve del Grappa ha dato esecuzione a un ordine di carcerazione in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Belluno, nei confronti di un cittadino marocchino 24enne di Possagno, il quale deve scontare la pena residua di un anno e 8 mesi di reclusione, per reati di detenzione e vendita di sostanze stupefacenti, commessi in provincia di Belluno e Treviso, nell’anno 2017. Al termine dell’attività, l’uomo veniva quindi accompagnato presso l’abitazione di residenza.

“Nonno” pusher a Paese

I militari Stazione Carabinieri di Paese hanno dato esecuzione a una ordinanza di espiazione pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emessa da corte appello Venezia a carico 72enne italiano per reati afferenti stupefacenti commessi nel trevigiano una decina di anni fa.

LEGGI ANCHE:

Pistola scacciacani di fabbricazione turca detenuta illegalmente: denunciato 56enne di Oderzo

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità