Rabbia stradale

Speronato dal camionista dopo un litigio: 30enne “miracolato” a Pederobba

E' successo ieri nel primo pomeriggio. All'inizio si era pensato a un pirata della strada, invece è emerso che tra i due c'era stato un diverbio.

Speronato dal camionista dopo un litigio: 30enne “miracolato” a Pederobba
Montebelluna, 31 Luglio 2020 ore 08:40

L’incidente, la cui dinamica ha iniziato a delinearsi solo in serata, ieri nel primo pomeriggio a Pederobba.

Litigio degenerato sulla strada

La dinamica inizialmente aveva fatto pensare a un pirata della strada che, dopo l’incidente, era scappato. Invece sembra che dietro allo scontro avvenuto nel pomeriggio di ieri, giovedì 30 luglio 2020, a Pederobba, ci sia stato un banale litigio pericolosamente degenerato sulla strada.

Speronato dal camionista dopo un litigio: 30enne "miracolato" a Pederobba

Contusioni lievi per il 30enne

Erano circa le 14.45 di ieri quando a Pederobba un furgone bianco, guidato da un 30enne, è finito fuori strada, investito da un camion con alla guida un uomo di 61 anni che poi se n’è andato proseguendo come niente fosse. Stando alle prime ricostruzioni eseguite dai Carabinieri, pare che tra i due vi fosse stato poco prima un diverbio e che, durante il tragitto, il ragazzo abbia ostacolato in più occasioni il camionista. Il quale alla fine, in un raptus d’ira, di fronte all’ennesimo tentativo di sorpasso ha toccato il furgone mandandolo fuori strada. Contusioni lievi per il 30enne alla guida del furgone, mentre per il camionista si procede ora per lesioni personali.

LEGGI ANCHE: Prenoti online e ricevi gratis alberi da piantare in giardino: l’iniziativa!

POTREBBE INTERESSARTI: Ex Caserma Serena, maxi focolaio: 133 positivi al Covid-19. Conte: “Lo Stato paghi i danni” – VIDEO

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità