Menu
Cerca
Carabinieri

Studente aggredito a Castelfranco, identificata la baby gang responsabile: tutti dell'asolano

Contestato il reato di lesioni personali in concorso. L'episodio risale al 26 settembre scorso, la vittima era stata presa a pugni.

Studente aggredito a Castelfranco, identificata la baby gang responsabile: tutti dell'asolano
Cronaca Castelfranco, 16 Dicembre 2020 ore 16:23

Deferiti per il reato di lesioni personali in concorso, i 4 giovani che, nel primo pomeriggio del 26 settembre scorso, in via Podgora del centro castellano, avevano aggredito uno studente 18enne della zona.

Studente aggredito a Castelfranco, denunciati i 4 responsabili

La Stazione Carabinieri di Castelfranco Veneto ha deferito in stato di libertà, per il reato di lesioni personali in concorso, i 4 giovani che, nel primo pomeriggio del 26 settembre scorso, in via Podgora del centro castellano, avevano aggredito uno studente 18enne della zona.

Un 18enne e tre minorenni dell'asolano

I responsabili sono stati identificati a seguito delle indagini dei Carabinieri di Castelfranco Veneto, attraverso la raccolta delle testimonianze di persone che avevano assistito ai fatti. Si tratta di un 18enne e di 3 minorenni della zona dell'asolano, tutti studenti, che alle ore 13.15 del 26 settembre scorso, avevano percosso con un pugno al viso la vittima, la quale riportava una ferita lacero contusa alla testa, con 10 giorni di prognosi, refertata da personale sanitario dell'ospedale castellano.

Le motivazioni dell'aggressione sarebbero riconducibili a qualche parola di troppo volata tra la parte offesa e gli indagati.

LEGGI ANCHE:

Allarme furti nella Marca: controlli a tappeto dei Carabinieri di Treviso, anche con supporto aereo – FOTO