Carabinieri

Traffico di droga in Basilicata, coinvolti anche dei trevigiani

L'accusa è di far parte di un'associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti in Basilicata.

Traffico di droga in Basilicata, coinvolti anche dei trevigiani
Treviso, 14 Settembre 2020 ore 10:50

Dell’associazione, secondo la Procura, farebbero parte 23 soggetti. Stamattina il blitz.

Associazione finalizzata al traffico di droga

Traffico illecito di sostanze stupefacenti in Basilicata. E’ questa l’accusa rivolta a una presunta associazione a delinquere di cui, a vario titolo, fanno parte 23 soggetti, arrestati questa mattina, lunedì 14 settembre 2020, dai Carabinieri nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura distrettuale antimafia di Potenza.

Obbligo di dimora per 14, anche trevigiani

In corso da parte dei militari della Compagnia di Pisticci (Matera), secondo le prime indiscrezioni, l’esecuzione di 14 misure cautelari con obbligo di dimora per gli accusati. Un’operazione che riguarda persone residenti nelle province di Matera, Potenza, Mantova, Reggio Emilia, Treviso e Milano.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità