Menu
Cerca
Dramma

Tragedia a Spresiano: bimba muore nella culla a soli 17 giorni

Un dolore indescrivibile, una morte che per ora non ha trovato ancora spiegazioni.

Tragedia a Spresiano: bimba muore nella culla a soli 17 giorni
Cronaca Treviso, 02 Maggio 2021 ore 10:19

Un dramma che ha colpito un’intera comunità, quella di Lovadina di Spresiano. La piccola Emma, di soli 17 giorni è stata trovata priva di sensi nella sua culla.

Tragedia a Spresiano

Un dolore indescrivibile. Una morte che per ora non ha trovato ancora spiegazioni. Una terribile tragedia che ha colpito una giovane coppia di Lovadina di Spresiano nella mattina di lunedì 26 aprile 2021, Francesco Grespan, 28 anni e Alice di 26 anni hanno perso ciò che avevano di più prezioso: la loro piccola Emma di appena 17 giorni.

Quella mattina la giovane coppia si era accorta che la bambina non rispondeva come al solito e decisero di chiamare immediatamente i soccorsi. Sul posto era giunta l’ambulanza, l’automedica e l’elicottero, purtroppo però la corsa disperata all’ospedale per riuscire a salvare la piccola non è servita. Il piccolo cuore di Emma ha smesso di battere poco dopo.

La data dei funerali

Il funerale della piccola Emma si svolgerà lunedì 3 maggio 2021 alle 15 nella chiesa di Lovadina, questa sera, domenica 2 maggio 2021 sarà recitato il Santo Rosario. I genitori, sull’epigrafe hanno voluto dar voce alla loro piccola scrivendo:

“Non piangete, mamma e papà, le lacrime vi impedirebbero di vedere le stelle. Ora sono in Cielo e brillerò per voi”.

In casi come questi si parla di sindrome della morte in culla che viene identificata con l’acronimo Sids, (Sudden infant death syndrome) che può colpire i bambini che sono nati da poco. Non ci sono ancora molte spiegazioni, si tratta di una sindrome che non corrisponde a una patologia specifica.