Dramma

Tragedia Borso del Grappa: 23enne trovato morto a casa dell’amico

La macabra scoperta stamattina intorno alle 9 in un'abitazione di via Molini. In casa non sono stati rinvenuti né farmaci né sostanze stupefacenti.

Tragedia Borso del Grappa: 23enne trovato morto a casa dell’amico
Monte Grappa, 05 Giugno 2020 ore 14:14

L’amico ha scoperto il corpo senza vita stamattina intorno alle 9 a Borso del Grappa.

Stamattina la drammatica scoperta

Una scoperta agghiacciante. Stamattina, intorno alle 9, Borso del Grappa ha avuto un risveglio decisamente  traumatico. In un’abitazione di via Molini, dov’era ospite di un amico e coetaneo del paese, è stato trovato senza vita un 23enne di Romano d’Ezzelino, Matteo Martin.

Arresto cardiocircolatorio

E’ stato proprio l’amico che lo ospitava a fare la macabra scoperta, dopo una serata trascorsa in compagnia. Al risveglio Matteo non rispondeva più: morto durante la notte sembra a causa di un arresto cardiaco. L’amico ha subito allertato il 118 e sul posto si è precipitata un’ambulanza del Suem di Crespano. Tutto inutile perché il 23enne era già morto. Poi l’arrivo dei Carabinieri, che hanno effettuato i primi rilievi per provare a dare una spiegazione a una tragedia apparentemente inspiegabile.

Si procederà con l’autopsia

Sul corpo del giovane non sono stati rinvenuti segni di violenze né in casa, dopo un accurato sopralluogo dei militari, è stata riscontrata la presenza di farmaci o sostanze stupefacenti. Tutto lascia insomma presupporre si sia trattato di una morte per cause naturali. In accordo con la Procura di Treviso, vista la giovane età del soggetto, si procederà comunque a un esame autoptico per avere maggiori certezze sulle cause dell’improvviso decesso.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità