Cronaca
Pordenone

Tragedia in montagna, scivola sul sentiero e precipita per 25 metri: morta 59enne trevigiana

L'incidente ieri pomeriggio lungo il sentiero 938, che dalle Pozze Smeraldine sale verso il Lago del Ciul. La vittima è di Spresiano.

Tragedia in montagna, scivola sul sentiero e precipita per 25 metri: morta 59enne trevigiana
Cronaca Treviso, 07 Settembre 2021 ore 08:36

Scivola per oltre 25 metri alle Pozze Smeraldine: muore davanti al figlio 59enne di Spresiano.

Tragedia in montagna

Incidente fatale in montagna, morta una 59enne trevigiana. E' successo ieri, lunedì 6 settembre 2021, lungo il sentiero 938, che dalle Pozze Smeraldine sale verso il Lago del Ciul, nel territorio di Tramonti di Sopra (Pordenone).

Erano da poco passate le 14 quando Cinzia Pizzo, 59enne di Spresiano, è scivolata in un punto pericoloso del sentiero cadendo per circa 25 metri lungo un canalino roccioso, fino al letto delle pozze. Troppo gravi le ferite riportate dalla donna nella rovinosa caduta.

Con lei, durante l'escursione, c'era il figlio, che ha subito dato l'allarme. Sul posto è stato inviato l'elicottero della Protezione Civile. con a bordo un medico del Soccorso Alpino imbarcato a Tolmezzo. Che purtroppo non ha potuto fare altro che constatare il decesso della 59enne.

Intervenute poi le squadre della stazione di Maniago con otto soccorritori, la Guardia di Finanza e i Vigili del Fuoco. Presenti anche i carabinieri di Meduno.