Menu
Cerca
Cendon di Silea

Tragedia sfiorata, 30enne precipita dal terrazzo e si infilza nella recinzione: è grave

Il terribile incidente ieri sera a Cendon di Silea. La donna era rimasta chiusa fuori e ha tentato di arrampicarsi per chiedere aiuto, ma è scivolata.

Tragedia sfiorata, 30enne precipita dal terrazzo e si infilza nella recinzione: è grave
Cronaca Treviso, 18 Dicembre 2020 ore 11:42

Grave incidente ieri sera a Cendon di Silea. Una 30enne è scivolata dal terrazzino di casa finendo infilzata nella recinzione sottostante. Le sue condizioni sono serie.

Tragedia sfiorata, 30enne precipita dal terrazzo a Cendon

Un volo di oltre quattro metri dal terrazzino della sua abitazione, al secondo piano di un condominio. Un grave "incidente" quello di cui è stata sfortunata protagonista ieri sera, giovedì 17 dicembre 2020, una 30enne residente a Cendon di Silea, in via Molino.

Il tentativo di arrampicarsi finito male

Intorno alle 21.30 la donna, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, sarebbe uscita sul terrazzino di casa per fumare una sigaretta, ma sembra sia rimasta chiusa fuori. A quel punto, non potendo riaprire dall'esterno la porta finestra chiusasi alle sue spalle, ha tentato di arrampicarsi per raggiungere il terrazzino del vicino e chiedere aiuto.

Precipitata e infilzata nella recinzione sottostante

Un azzardo che le è costato molto caro perché la 30enne è scivolata precipitando nel vuoto e finendo infilzata nella sottostante recinzione all'altezza della gamba. Un impatto che le ha provocato lesioni importanti. Sul posto Vigili del fuoco, medici e infermieri del Suem 118 e i militari. La donna, rimasta sempre cosciente, è stata trasportata d'urgenza al Ca' Foncello di Treviso. Le sue condizioni appaiono gravi.

LEGGI ANCHE:

Nuova ordinanza Zaia “blocca comuni”, torna l’autocertificazione per spostarsi – SCARICALA QUI

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Ca’ Foncello, la Prima Chirurgia risponde al Covid attivando posti letto per il monitoraggio semi intensivo