Follia

Tragedia sfiorata a Treviso, fucilata dalla finestra al vicino: 55enne ferito

E' successo oggi nel cortile di un condominio di via delle Zecchette. A esplodere il colpo un anziano 74enne affetto, sembra, da demenza senile.

Tragedia sfiorata a Treviso, fucilata dalla finestra al vicino: 55enne ferito
Treviso, 21 Maggio 2020 ore 20:49

E’ successo oggi in un cortile in via delle Zecchette.

Colpito di striscio all’orecchio

Un sibilo improvviso vicino all’orecchio, poi il sangue. Tragedia sfiorata oggi, giovedì 21 maggio 2020, a Treviso. E’ successo tutto nel cortile di un condominio in via delle Zecchette. Un uomo di 55 anni è stato colpito a tradimento da una fucilata sparata dalla finestra da un vicino di casa, un anziano di 74 anni affetto, a quanto risulta dalle prime ricostruzioni dell’incredibile episodio, da demenza senile.

I due non si conoscerebbero: bersaglio casuale?

Sembra tra l’altro che i due, pur vicini di casa, non si conoscano, il che escluderebbe automaticamente dal campo d’indagine degli inquirenti un certo tipologia di movente, facendo propendere piuttosto per un gesto di follia dell’anziano (quasi certamente legato alla sua condizione di salute) con la scelta del bersaglio del tutto casuale.

La “distrazione” della consorte

Sul posto Polizia scientifica  e agenti della Questura, a cui si sarebbe rivolta la moglie del 74enne che al momento del fatto si trovava in casa con lui ma, complice una distrazione, non sarebbe riuscita a fermare il marito. La vittima, colpita di striscio all’orecchio, si è accasciata al suolo perdendo sangue. Ricoverato in ospedale a Treviso, il 55enne non sarebbe in pericolo di vita.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei