Cronaca
Carabinieri

Tre negozi razziati dai ladri stanotte a Quinto: indagano i Carabinieri

E' successo in via Postumia. I malviventi si sono introdotti nelle attività commerciali dopo aver forzato gli infissi.

Tre negozi razziati dai ladri stanotte a Quinto: indagano i Carabinieri
Cronaca Treviso, 19 Ottobre 2021 ore 14:44

Indagini in corso dei Carabinieri sui furti di stanotte a Quinto di Treviso.

Tre negozi razziati dai ladri stanotte a Quinto

I Carabinieri della Stazione di Zero Branco stanno indagando sui furti, avvenuti in nottata, in danno di tre negozi di via Postumia di Quinto di Treviso ove ignoti, mediante effrazione di infissi, hanno asportato ridotte somme di denaro contante, un paio di computer portatili ed alcuni capi di abbigliamento.

La solita "truffa dello specchietto"

I Carabinieri della Stazione di Codognè hanno deferito all'Autorità giudiziaria un 37enne del siracusano artefice della cosiddetta "truffa dello specchietto". Il malvivente, specializzato in questo genere di azioni criminali, il 29 settembre scorso si era fatto consegnare 300 Euro da un 63enne del posto quale "risarcimento", per aver urtato e danneggiato la propria autovettura (danno in realtà non cagionato dall'automobilista)