Cronaca
Indagini in corso

Treviso, straniero trovato agonizzante all'alba: morto poco dopo in ospedale

L'uomo presentava gravi lesioni alla testa, compatibili con una caduta dal camminamento delle mura. Indagini in corso.

Treviso, straniero trovato agonizzante all'alba: morto poco dopo in ospedale
Cronaca Treviso, 30 Settembre 2021 ore 11:08

Mistero a Treviso, un uomo sulla quarantina trovato agonizzante con gravi ferite alla testa: morto poco dopo in ospedale.

Treviso, straniero trovato agonizzante all'alba

Trovato agonizzante a Treviso, muore poco dopo in ospedale. Mistero all'alba di stamattina, giovedì 30 settembre 2021, nel capoluogo della Marca, tra piazza Trentin e il parcheggio del Pattinodromo.

Intorno alle 5, infatti, uno straniero sui 40 anni (ancora da identificare), è stato trovato in fin di vita con gravi ferite alla testa. Immediato il ricovero al Ca' Foncello, dove l'uomo è però deceduto poco dopo.

Stando alle prime ricostruzioni della Squadra Mobile di Treviso, le lesioni riscontrate sarebbero compatibile con una caduta di qualche metro dal camminamento delle mura. Non si esclude alcuna pista al momento, maggiore chiarezza sull'accaduto potrebbe venire dall'autopsia e dagli esami tossicologici che la Procura dovrebbe disporre sul corpo dello straniero.

Saranno anche visionate le telecamere di sorveglianza della zona per capire se, nei video registrati, ci siano immagini utili a far luce su una dinamica al momento misteriosa.