Cronaca
Disagi

Troppa neve sui tendoni, tamponi a rilento nei Covid center

E' stato necessario, un po' in tutta la provincia di Treviso, l'intervento dei Vigili del fuoco.

Troppa neve sui tendoni, tamponi a rilento nei Covid center
Cronaca Treviso, 28 Dicembre 2020 ore 16:17

La neve ha procurato diversi disagi, sia per quanto riguarda la circolazione sulle strade, sia, in questo caso, nell'ambito del monitoraggio della pandemia Covid. I tendoni, infatti, hanno accumulato un quantitativo eccessivo di neve. Tanto che si è reso necessario l'intervento dei Vigili del fuoco.

Troppa neve sui tendoni

Dalle prime luci della giornata di oggi, lunedì 28 dicembre 2020, i Vigili del fuoco sono intervenuti per alleggerire le coperture delle tende dei centri covid provvisori allestiti nella Marca dalla neve caduta nella nottata. In particolare sono intervenute la squadra di Castelfranco in via Staizza a Castelfranco, la squadra di Motta di Livenza ad Oderzo in via Postumia di Camino, la foto (in copertina) invece riguarda la squadra di Treviso intervenuta invece nel centro Covid allestito a Dosson di Casier. La neve ha reso lenta la ripresa delle attività di controllo e monitoraggio dopo il weekend delle feste natalizie.