Raggirato

Truffa a Mareno di Piave: versa 2.300 euro per un letto di degenza per anziani che non arriva

Denunciati dai Carabinieri un 45enne e un 26enne che hanno indotto la vittima a versare la somma su una carta di credito a loro riconducibile.

Truffa a Mareno di Piave: versa 2.300 euro per un letto di degenza per anziani che non arriva
Conegliano e Valdobbiadene, 15 Ottobre 2020 ore 11:26

Denunciati un cittadino italiano, classe 1994, iniziali A.N, residente in provincia di Perugia ed un cittadino pachistano, classe 1975, iniziali H.S.A, residente in provincia di Teramo.

Ricariche per oltre 2mila euro

I militari della Stazione di Susegana, al termine di una serrata attività di indagine, hanno denunciato per truffa alla Procura della Repubblica di Treviso un cittadino italiano, classe 1994, iniziali A.N, residente in provincia di Perugia ed un cittadino pachistano, classe 1975, iniziali H.S.A, residente in provincia di Teramo, che con artifizi e raggiri avevano indotto un cittadino residente in Mareno di Piave ad effettuare ricariche per un importo di 2.300 euro su una carta di credito a loro riconducibile a fronte della fornitura di un letto di degenza per anziani mai arrivato all’acquirente. Truffa avvenuta su piattaforma di vendita digitale “subito”.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità