Menu
Cerca

Un pulmino per la Casa di riposo di Montebelluna

“Lions Club Montebelluna” consegnano 3.500 euro alla Umberto I per contribuire all’acquisto di un mezzo attrezzato.

Un pulmino per la Casa di riposo di Montebelluna
Montebelluna, 31 Maggio 2019 ore 15:57

Un pulmino per la Casa di riposo di Montebelluna. La sensibilità e la disponibilità del “Lions Club Montebelluna” nei confronti della comunità di Montebelluna è cosa nota. Da anni l’organizzazione sostiene e promuove il bene civico, culturale e sociale della collettività.

Venerdì 31 maggio 2019 i Lions hanno voluto contribuire in modo importante ai servizi a favore degli anziani di Montebelluna, aiutando economicamente la Casa di riposo Umberto I di Montebelluna nell’acquisto di un pulmino attrezzato.

Il Presidente dei Lions, avv. Maria Bortoletto, ed il Segretario prof. Luigi Iossa, hanno consegnato un assegno di 3.500 euro nelle mani del Presidente del Consiglio di Amministrazione, dott. Giovanni Gasparetto e del Direttore, dott. Marco Giacon.

Alla cerimonia ha presenziato anche il vicesindaco dott. Elzo Severin in rappresentanza del Comune di Montebelluna, a conferma dello stretto legame che unisce la Casa di riposo e il Comune.

Il Presidente Gasparetto ha così commentato: “Ringrazio pubblicamente i Lions del generoso e significativo aiuto che ci hanno dato, che andrà a sicuro beneficio dei nostri anziani residenti in struttura. Gli ospiti hanno un elevato desiderio di mantenersi attivi e a contatto con la città, partecipando ai momenti di incontro e condivisione nel territorio. In tal modo sarà certamente possibile aumentare le occasioni di uscita, con particolare riguardo ai più fragili, agli anziani in carrozzina e con difficoltà motorie”.