Menu
Cerca
Indagini in corso

Zaino sospetto nel cantiere a Castelfranco, arrivano i Carabinieri: era pieno di marijuana

La presenza del borsone segnalata da alcuni operai. Dopo l'ispezione, la scoperta: c'erano dentro nove buste sigillate con lo stupefacente.

Zaino sospetto nel cantiere a Castelfranco, arrivano i Carabinieri: era pieno di marijuana
Cronaca Castelfranco, 02 Marzo 2021 ore 18:01

Una pattuglia del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Castelfranco Veneto è intervenuta in un cantiere edile nella periferia del comune castellano per uno zaino sospetto.

Zaino sospetto nel cantiere a Castelfranco, arrivano i Carabinieri

Nel primo pomeriggio di oggi, martedì 2 marzo 2021, una pattuglia del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Castelfranco Veneto è intervenuta in un cantiere edile nella periferia della citata località dove alcuni operai avevano segnalato la presenza di uno zaino sospetto, non appartenente a nessuno di loro.

Con le dovute cautele, i militari dell’Arma hanno proceduto all’ispezione del borsone che è risultato contenere ben nove buste sigillate con all’interno più di 800 grammi di stupefacente del tipo marijuana. Indagini in corso. Stupefacente sequestrato.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli