Alberto Zanconato racconta Khomeini

Il giornalista e inviato speciale dell'Ansa è stato corrispondente per decenni dall’Iran e dal Libano.

Alberto Zanconato racconta Khomeini
Montebelluna, 22 Aprile 2019 ore 10:00

Alberto Zanconato racconta Khomeini. L’assessorato alla Cultura del Comune di Trevignano presenta domani sera, martedì 23 aprile alle 20,30 in Villa Onigo a Trevignano “I Martedì in Villa”, con Alberto Zanconato che presenta il libro “Khomeini, il rivoluzionario di Dio”.
Alberto Zanconato
, giornalista e inviato speciale dell’Ansa, ora con sede a Roma,  corrispondente per decenni dall’Iran e dal Libano. A quarant’anni dalla rivoluzione Iraniana e a trenta dalla morte di Khomeini, presenta la prima biografia dell’Ayatollah che ha fondato l’Islam politico e ha cambiato la storia del Medio Oriente fino ai nostri giorni.
Un mistico che sfida il clero ortodosso ma difende le forme tradizionali di devozione. Un marito e padre di famiglia amorevole che invita le madri a consegnare i figli oppositori per farli giustiziare. Un raffinato estimatore della poesia classica persiana che difende le fustigazioni e le amputazioni previste dalla shari’a. Un nazionalista che fa appello a una sollevazione internazionale contro i tiranni. Questa biografia, frutto di anni di ricerca su fonti spesso inedite, mette in luce i tanti aspetti e le contraddizioni – nell’azione politica come nella vita privata – di un uomo che ha cambiato il corso della Storia: E’ sotto la sua guida, infatti, che l’islam prende il posto dei movimenti laici e marxisti come forza antimperialista in tutto il Medio Oriente.

Con il patrocinio diel Rotary Internationale Distretto 2060 e sindacato Veneto dei Giornalistie il sostegno di Gallo Pubblicità e con il contributo di:  Dotto Trains, Oxford Montebelluna, Team Casa, Gaerne,  Shoe Center. In collaborazione con Pro loco e Trattoria Enoteca Schiavon

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità