Menu
Cerca
Economia Locale

Asolo, riparte la stagione delle visite guidate a tema

La stagione delle visite inizia venerdì 5 marzo con una visita guidata al Museo, si prosegue domenica 7 alle ore 11 con la visita al centro storico

Asolo, riparte la stagione delle visite guidate a tema
Cultura Castelfranco, 02 Marzo 2021 ore 08:08

“Cento Orizzonti Asolani”: si intitola così il programma di iniziative alla scoperta del territorio, concentrato nella settimana e mezza tra il 5 e il 14 marzo prossimi e articolato in cinque appuntamenti promossi dall’Amministrazione comunale.

La stagione delle visite guidate

Si inizia venerdì 5 marzo alle ore 16 con una visita guidata al Museo. Si prosegue domenica 7 alle ore 11 con la visita guidata al centro storico “Lungo le vie del borgo per innamorarsi di Asolo”. Lunedì 8 marzo, nella giornata dedicata alle donne, è in programma invece alle ore 18.30 la visita guidata al Museo “La festa della donna con le Regine di Asolo”. Penultimo appuntamento venerdì 12 marzo alle ore 16 con un laboratorio didattico in Museo dedicato ai bambini. Gran finale domenica 14 marzo alle ore 9.30 con la passeggiata naturalistica “Asolo e la sua natura”.

La partecipazione

Le visite guidate saranno aperte a gruppi composti da un massimo di 20 persone e verranno effettuate nel rispetto delle normative anti-Covid. Si partecipa agli eventi su prenotazione (info@museoasolo.it). Il programma dei “Cento Orizzonti Asolani” rappresenta anche la ripartenza della stagione delle visite guidate, il cui calendario sarà aggiornato ogni 15 giorni e comunicato tramite i vari canali social e web del Comune.

“Dopo la bella esperienza delle visite guidate tematiche dello scorso anno, che sono state proposte durante il periodo estivo e in ogni weekend, sempre con il “tutto esaurito”, l’iniziativa viene ora riproposta e iniziamo dal mese di marzo”, afferma il Sindaco Mauro Migliorini. “Visto che in questo periodo la strada delle visite ai musei e alle mostre è ancora difficilmente percorribile, allora visitiamo il “museo a cielo aperto” che è la nostra città e il nostro contesto territoriale, con diverse tematiche valevoli per tutte le fasce di età alla scoperta dei Cento Orizzonti di Asolo.”

“Questo è anche un miglioramento per l’economia locale, come lo è stato già l’anno scorso, per far conoscere ancora di più le nostre bellezze. I percorsi delle visite guidate riguarderanno non solo il centro storico ma anche le frazioni e le colline, per scoprire la storia e le eccellenze di uno dei borghi più belli d’Italia sfruttando anche i circuiti delle Bandiere Arancione, dell’olio, del vino, del miele e del turismo “slow” esperienziale e di prossimità”, aggiunge il Sindaco.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli