Asolo, studenti e docenti dalla Cina ospiti per un giorno

Per realizzare un reportage fotografico e multimediale incentrato sui monumenti e le tradizioni delle nostre città murate.

Asolo, studenti e docenti dalla Cina ospiti per un giorno
Cultura Montebelluna, 19 Luglio 2019 ore 15:36
Asolo, studenti e docenti dalla Cina ospiti per un giorno. Si chiama Veneto Summer Camp l'iniziativa abbracciata dall'Associazione Città Murate del Veneto, guidata dal Comune di Montagna e dal suo Sindaco Loredana Borghesan, e che ha visto il coinvolgimento di 15 studenti cinesi provenienti da prestigiose Università della Cina (Xiamen University of Technology, facoltà di broadcasting and hosting; Shandong University facoltà di computer science; New York Institute of Technology Beijing; Communication university of China, Digital art; Communication university of China, Public relations and advertising; Zhongyuan university of technology.  English major) impegnati in un percorso formativo in arti visive.  Obiettivo: realizzare un reportage fotografico e multimediale  incentrato sui monumenti e le tradizioni delle nostre città murate.
E una tappa ad Asolo non poteva di certo mancare.
Ieri, giovedì 18 luglio, gli studenti, dopo essere stati accolti in Sala Consiliare dal Sindaco e dall'assessore al Turismo, hanno visitato il Centro Storico, dal Castello Cornaro, al Belvedere della Specola, dalla Torre Reata all'Acquedotto Romano ... sino a salire in Torre Civica per ammirare un panorama mozzafiato, complice la bellissima giornata di sole.
"Continua la fattiva collaborazione  con l'Associazione Città Murate del Veneto - afferma il Sindaco Mauro Migliorini - e l'opera quindi di promozione, valorizzazione, tutela e salvaguardia del patrimonio custodito dalle città murate. Questa visita è stata un'ulteriore occasione per Asolo di farsi conoscere e di promuovere le sue bellezze. L'auspicio è che questo sia solo uno dei tanti futuri incontri così da continuare questo percorso di amicizia e proseguire le collaborazioni con il dipartimento del Turismo Cinese".
È anche un modo per valorizzare i centri aderenti all’associazione Città murate del Veneto nell’Estremo oriente.